Servizi

Oculista

Prestazioni offerte

 

Visite specialistiche 

  • Visita Specialistica per bambini, adulti ed anziani
  • Visita oftalmologica pediatrica completa
  • Visita di controllo
  • Visita per videoterminalisti

Esami oculistici

  • Esami in età pediatrica
  • Fundus oculi (esame del Fondo oculare)
  • OCT retina e fibre nervose
  • OCT del segmento anteriore
  • Autorefrattometria
  • Biomicroscopia
  • Tonometria
  • Esame del campo visivo (anche per il rinnovo patente) prossimamente

Trattamenti e prevenzioni in adulti e bambini

  • Prevenzione della ambliopia e dello strabismo
  • Prevenzione del glaucoma
  • Trattamento della retinopatia diabetica
  • Terapia della degenerazione maculare senile
  • Laser terapia (vedi articolo Chirurgia laser refrattiva a Savona)


Oculista a Savona: Dott. Dolci Antonio

Al Centro Medico Minerva a Savona il Dott. Dolci Antonio gestisce l'ambulatorio di oculistica. I nuovissimi macchinari di ultima tecnologia ci permettono di effettuare diverse prestazioni e visite specialistiche di diverso genere.

Il nostro oculista a Savona Dott. Dolci Antonio è Specialista in Oftalmologia e Chirurgia Oculare:

  • Dirigente Medico di I livello della Divisione Oculistica del Gaslini fino al 2007
  • Specializzato nel trattamento dell’ambliopa e dello strabismo
  • Specializzato nella chirurgia della cataratta
  • Esperto in chirurgia refrattiva con femtolasik (Nizza, Francia)
  • Specializzato nella terapia della degenerazione maculare senile
  • Specializzato nel trattamento della retinopatia diabetica
  • Esperto in laser terapia (vedi articolo Chirurgia laser refrattiva a Savona)


Info utili sulle prestazioni

 

Le patologie più frequenti che si mostrano sin dalla tenera età sono:

  • Strabismo (deviazione degli assi oculari)
  • Ambliopia ("occhio pigro")
  • Miopia
  • Astigmatismo
  • Ipermetropia
  • Anomalie oculari congenite

Il servizio di Oftalmologia Pediatrica consiste in uno screening visivo nella prima infanzia e prevede visite periodiche di controllo anche in assenza di disturbi.

I bambini difatti, potebbero avere dei deficit visivi che possono ridurre la loro capacità visiva in uno oppure entrambi gli occhi, senza che il genitore se ne accorga. Inoltre, una visione non perfetta potrebbe compromettere non solo lo sviluppo visivo, ma anche quello psicomotorio del piccolo.

Il nostro oculista dott. Dolci a Savona è specializzato nelle visite pediatriche. Questo grazie alla grande esperienza collezionata durante gli anni come dirigente medico al Gaslini di Genova. 

 

Il nostro oculista pediatrico a Savona svolgerà un analisi oggettiva del bambino. Essendo il bambino spesso meno collaborativo, la visita viene svolta in maniera che non richeda particolare collaborazione.

La visita non è in alcun modo nè dolorosa né invasiva.

 

Gli esperti oculisti consigliano i primi controlli intorno ai tre anni.

Nei casi con particolari fattori di rischio, come ad esempio delle patologie oculari familiari o delle malattie congenite presenti sin dalla nascita, è consigliato far visitare il bambino prima.

La visita oculistica pediatrica è molto importante anche per i bambini apparentemente sani e senza problemi. I bambini difatti, potrebbero soffrire di problemi visivi, senza che i genitori se ne accorgano.

Per questo motivo al Centro Medico Minerva a Savona diamo molto importanza alla visita oculistica pediatrica.

 

Spesso la visita oculistica pediatrica viene consigliata dal pediatra. Ci sono comunque alcuni segni che i genitori possono notare:

  • Occhi non in asse
  • Riflesso delle pupille diverso tra i due occhi
  • Tendenza ad avvicinare gli oggetti per poterli vedere meglio

⚠️ È importante far visitare periodicamente il bambino in quanto spesso, sopratutto a causa della piccola età, non riferisce alcun sintomo. Nonostante la presenza di patologia e sintomatologia il bambino non riesce a capire cosa sia normale o no. Per prevenzione è consigliato farlo visitare periodicamente.

 

L'intervento dell'oculista pediatrico consiste spesso nel fare utilizzare degli occhiali al bambino. Nei casi di ambliopia e strabismo vengono fatti dei test specifici per rilevare la presenza della patologia, utilizzando delle gocce che dilatano la pupilla.

La retinopatia diabetica è un tipo di patologia che si presenta nei pazienti diabetici. La patologia può svilupparsi in assenza di sintomi. 

Nell’avanzare della patologia ed il coinvolgimento della macula, c’è un maggior rischio di perdita della vista. 

Per prevenire tutto questo, il paziente diabetico deve essere sottoposto regolarmente a visite oculistiche. Verrà valutata, tramite l’apposito esame, la presenza o meno della patologia.

I nostri oculisti a Savona sono specializzati nella diagnosi e trattamento della retinopatia diabetica. 

 

La prima arma contro la retinopatia diabetica è il controllo e la corretta gestione del diabete. Per farlo, bisogna prestare particolare attenzione alla glicemia, pressione sanguigna ed al colesterolo.

In base alla gravità della situazione, il trattamento varia. 

  • Nei pazienti nella fase iniziale della patologia, bastano dei controlli e delle visite periodiche annuali di controllo. 
  • Nei pazienti con retinopatia proliferativa e di edema maculare, i trattamenti variano. Può venire effettuato un trattamento laser o una terapia che consiste in iniezioni intravitreali di anti-VEGF. 
  • Nei pazienti con casi avanzati si può ricorrere alla vitrectomia. Con la vitrectomia può essere arrestato l’avanzare della patologia ma non rappresenta una cura.

Nonostante i trattamenti, i pazienti con retinopatia diabetica devono sempre sottoporsi a visite di controllo. A volte può essere necessario un altro trattamento per gestire la patologia. 

L’ambliopia è conosciuta anche come “occhio pigro”. Circa il 4% delle persone ne soffre e porta ad una riduzione della capacità visiva dell’occhio.

L’importanza della prevenzione e del trattamento dell’ambliopia nei primi anni di vita è cruciale per il risolvimento e la guarigione da essa. È difatti stabilito che se si può guarire dall’amblioplia se trattata nei primi 5-6 anni di vita.

I nostri oculisti pediatrici a Savona sono specializzati nella prevenzione di patologie nei bambini, essendo l'ambliopia una delle più comuni.

 

L’ambliopia viene definita anche come monolaterale, piochè difficile che coinvolga due occhi. Si sviluppa per due possibili motivi diversi:

  • Un ofuscamento dentro l’occhio che impedisce alla luce di arrivare (ad es. cataratta congenita)
  • Per una scorretta stimolazione sensoriale dell’apparato visivo. 

Questo tipo di problema si sviluppa durante l’infanzia del bambino (0-6 anni) ed è dunque importante curarla in questa età. 

 

L’ambliopia ha diverse cause:

  • Lo strabismo
  • Cataratta congenita e ptosi palpebrale
  • Anisometropia

 

I sintomi dell’ambliopia sono purtroppo poco riscontrabili.

Il bambino, essendo spesso troppo piccolo, non riferisce di vedere meno ad uno occhio rispetto ad un altro. Per questo motivo viene consigliato di sottoporre il bambino ad una visita oculistica, anche in assenza di sintomi, intorno ai 3 anni. Una recente tendenza è quella di far visitare il bambino nel suo primo anno di vita.

 

I nostri oculisti a Savona diagnosticano l'ambliopia tramite:

  • Visita oculistica
  • Valutazione ortottica con studio della motilità oculare

 

La terapia per l’ambliopia deve essere fatta il prima possibile. Tramite la collaborazione con l’ortottista, viene occlusa la vista ad un occhio in due possibili modi:

  • Bende adesive messe direttamente sull’occhio
  • Filtri negli occhiali nell’occhio interessato

 

La prevenzione dell’ambliopia è costituita da visite e controlli periodici nei primi anni di vita del bambino. È consigliabile farlo visitare periodicamente dai primi 6 mesi fino ai 5-6 anni.

Quando gli occhi non sono paralleli tra di loro e gli occhi non si trovano nella stessa direzione rispetto all’asse visivo, si parla di strabismo. Un occhio punta verso una parte e l’altro punta verso un’altra direzione.

La direzione verso cui l’occhio è deviato ne determina il tipo di strabismo:

• Strabismo convergente: occhio deviato verso l’interno

Strabismo divergente: occhio deviato verso l’esterno

Si tratta di una delle principali motivazioni di visita all'oculista, sopratutto in età pediatrica. 

 

Lo strabismo, se diagnosticato in tempo, può essere risolto. Se non risolto il problema in tempo, si può anche perdere la vista nell’occhio deviato in maniera permanente. 

L’ambliopia è spesso correlata con lo strabismo, difatti circa 1/3 dei casi di strabismo la presenta. Se non trattata in tempo entro gli 11 anni, l’ambliopia è probabile che rimanga permanente.

 

  • Visione doppia
  • Occhi non allineati 
  • Movimenti degli occhi non coordinati (un occhio muove diversamente dall’altro)
  • Perdita della vista o mancata percezione della profondità

 

Lo strabismo viene diagnosticato tramite una visita oculistica svolta dal nostro oculista a Savona. Nel Centro Medico Minerva i nostri specialisti sono esperti nei trattamenti dei problemi oculari nei bambini.

Gli esami necessari per diagnosticare lo strabismo sono:

  • Riflesso della luce nella cornea
  • Test di occlusione/disocclusione
  • Esame della retina
  • Esame oftalmologico standard
  • Acuità visiva

Questi esami possono essere associati ad un esame neurologico.

 

Nella maggior parte dei casi lo strabismo nasce durante l’infanzia ed è causato da altre malattie. Le malattie che causano lo strabismo possono essere:

  • Diabete mellito
  • Trauma cranico
  • Mistenia grave
  • Morbo di Graves (patologia della tiroide)
  • Infarti o emorragie celebrali
  • Come conseguenza di una chirurgia all’occhio

 

Lo strabismo, differentemente da tante altre patologie, è difficile da prevenire. Per prevenzione in questo caso si intende visite oculistiche periodiche. Il vantaggio delle visite periodiche di diagnosticare e curare la patologia in tempo

Gli oculisti nel nostro centro a Savona sono specializzati nella diagnosi e cura dello strabismo.

 

Il trattamento dello strabismo è importante che sia agli inizi della patologia. Se il tempo viene allungato e la patologia inconsiderata, si possono produrre altri problemi. I trattamenti in base all’evoluzione della patologia sono:

  • Chiusura alternata degli occhi con bende
  • Utilizzo di occhiali specifici per lo strabismo
  • Nei casi più avanzati o si ricorre alla chirurgia o a specifiche iniezioni intorno all’occhio che agiscono sui muscoli oculari.

Le visite per videoterminalisti sono mandatorie per coloro che devono passare tanto tempo davanti agli schermi. Nel nostro Centro Medico a Savona l'oculista effettua visite periodiche e check-up per videoterminalisti 

I videoterminalisti sono coloro che utilizzano il PC per più di 20 ore a settimana. La loro idoneità viene stabilita tramite una visita medica, fatta dal medico del lavoro, e una visita oculistica. La visita oculisica per video terminalisti presta particolare attenzione all’obiettività ortottica. 

 

Gli oculisti specialisti nella nostra clinica di Savona, dopo aver effettuato il test per videoterminalisti, prescriveranno, se necessario, lenti correttive. I test effettuati non sono fatti con strumentazione automatica/semiautomatica. 

Presso il nostro centro a Savona l'oculista svolge gli esami di OCT grazie ai macchinari presenti in studio.  

La Tomografia ottica computerizzata, chiamata anche Tomografia ottica a radiazione coerente, consiste in un esame diagnostico non invasivo. La Tomografia ottica computerizzata serve per scansionare la cornea e la retina per la diagnosi ed il follow-up di diverse patologie (che possono anche necessitare di intervento chirurgico)

Consiste in un fascio laser, privo di alcuna radiazione dannosa, che viene utilizzato per analizzare le strutture dell’occhio e della retina. La tomografia ottica computerizzata non è un esame invasivo. 

 

L’OCT permette di poter avere scansioni molto precise e dettagliate degli strati della cornea, del nervo ottico e della macula (la parte centrale della retina).

Tramite questo esame, si può diagnosticare e controllare nel tempo diverse patologie corneali e della retina, come la retinopatia diabetica, il glaucoma, la degenerazione maculare senile o edemi della macula.

La Tomografia ottica computerizzata permette sia di fare la diagnosi che di seguire tutti i casi che necessitano di chirurgia, comparando le sezioni tra di loro nel tempo.

La Tomografia ottica computerizzata (OCT) eseguita nella nostra clinica a Savona è molto importante per la diagnosi precoce di alcune patologie, come ad esempio il glaucoma. La diagnosi del glaucoma è di estrema importanza per iniziare tempestivamente una terapia e rallentare l’avanzare della patologia.

 

L’esame della Tomografia ottica computerizzata (OCT) dura circa 10/15 minuti. Il paziente deve fissare un punto fisso luminoso mentre inizia la scansione che mette a fuoco la struttura oculare. L’oculista valuterà successivamente i dati dell’OCT.

La tomografia ottica computerizzata (OTC) è un esame non invasivo, non doloroso e non pericoloso.

 

I nostri oculisti a Savona consigliano la OCT per i pazienti in cui si sospetta una patologia del nervo ottico, corneale o della retina.

L’esame del fondo oculare (fondus oculi) che effettuiamo a Savona è un esame che serve per l’analisi delle strutture oculari che sono dietro all’iride e cristallino. 

Prima dell’esame verrnno instillate alcune gocce di collirio midriatico per dilatare la pupilla e procedere con l’esame del fondo oculare (fondus oculi). Dopo circa 10 minuti la papilla comincia a dilatarsi per rimanerlo per altri 60.

 

I nostri oculisti a Savona eseguono l'esame tramite l'utilizzo dell’oftalmoscopio o la lampada a fessura. 

Durante questo procedimento, il paziente è di fronte al medico con la testa appoggiata e viene studiato l'occhio tramite una lente. In alcuni casi il medico può aver bisogno di appoggiare la lente sull’occhio stesso, applicando un gel che li tiene separati. In questo caso vengono utilizzate delle gocce anestesiche per evitare che si percepisca alcun fastidio. 

 

L’esame del fondo oculare (fondus oculi) che eseguiamo nella nostra clinica a Savona, permette di identificare le seguenti patologie:

  • Maculopatie
  • Distacco di vitreo
  • Emorragia vitreale
  • Distacco della retina e degenerazioni retiniche predisponenti
  • Patologie dell’interfaccia vitreo-retinica
  • Neuropatie ottiche anteriori
  • Edema della papilla ottica
  • Patologie vascolari retiniche come le occlusioni venose ed arteriose retiniche, retinopatia diabetica, otticopatia ischemica fra le più comuni
  • Glaucoma

L’esame del campo visivo permette all’oculista la misurazione della visione dello spazio che circonda l’occhio. L’esame viene fatto tramite computer che mostrano stimoli luminosi ed elaborano i risultati. 

 

L’esame del campo visivo viene fatto a Savona presso il Centro Medico Minerva dai nostri oculisti.

 

Tramite l’esame del campo visivo l’oculista può verificare la presenza di alcune patologie della retina, del sistema nervoso centrale o del nervo ottico. Oltretutto questo esame è di estrema importanza per la valutazione del glaucoma.

 

L’esame del campo visivo è semplice nell’esecuzione e dura pochi minuti. Il paziente viene messo difronte allo strumento e viene tappato l’occhio non esaminato. L’occhio che viene esaminato deve osservare un punto specifico centrale e sarà sottoposto a stimoli visivi. Ogni volta che uno stimolo visivo verrà notato, bisognerà premere un pulsante.

 

Approfondimenti

Importanza dell'oculista per adulti e diabetici → approfondimento

Importanza dell'oculista per i bambini → approfondimento

Chirurgia laser refrattiva a Savona→ approfondimento

L'importanza dell'oculista

Quando bisogna farsi controllare gli occhi, bisogna rivolgersi ad un oculista. Insieme all'optometrista e l’ottico, sono le figure coinvolte nella cura dell’occhio e della vista. Spesso le persone confondono questi ruoli, pensando che si trattino di un’unica figura

Visita oculistica a Savona: chi è l'oculista

L’oculista ha completato il percorso di studi in medicina ed è specializzato nella diagnosi e cura di tutto ciò che concerne l’occhio. Vengono trattate tutte le patologie dell’occhio, fatti interventi chirurgici e prescritti occhiali e lenti da contatto per la correzione di problemi visivi. Essendo medici, gli oculisti possono spesso riconoscere anche altri problemi di salute che non sono direttamente relazionati all’occhio, consigliando ai pazienti di consultare altri dottori per un trattamento.

Il Dott. Dolci Antonio è specializzato sia nella visita oculistica pediatrica che in quella per adulti. È difatti specializzato nei trattamenti delle patologie oculari degli adulti ed anziani, nelle chirurgie dell’occhio e anche nella prevenzione e trattamento delle patologie tipiche del bambino.

Gli oculisti subspecialisti

Sono specialisti nel campo dell’oculistica che si dedicano a specifiche aree della cura dell’occhio. Le aree specialistiche consistono in quella del Glaucoma, Retina, Cornea, Pediatrica, Neurologia, Chirurgia plastica oculare e molte altre. Il titolo specialistico permette quindi all’ottico d trattare aree e condizioni specifiche più complesse in alcuni gruppi di pazienti.

 

Come prenotare una visita

Per prenotare una visita in linea con le tue preferenze puoi:

Cliccare sul pulsante "Richiedi informazioni" sottostante

Chiamarci allo 019 9388003

Compilare il modulo per una visita sulla nostra pagina contatti